Emergenza Covid-19

Pubblicato il 13 marzo 2020

Gentili collaboratori,

in un momento così critico per il nostro paese l’attività di trasporto merci è stata giustamente ritenuta dalle Autorità Governative prioritaria e strategica per l’approvvigionamento di generi alimentari e di beni di prima necessità, oltre che per alimentare il processo economico nazionale che potrebbe essere turbato in maniera irreparabile.

Per assicurare, infatti, i servizi di trasporto di persone e cose, è stata disposta, tra l’altro la proroga della validità delle carte di qualificazione del conducente e dei certificati di formazione professionale per il trasporto delle merci pericolose e quella del permesso provvisorio di guida.

La ns. azienda per quanto possibile ha attivato per alcune funzioni lo smart working, ovvero lavoro agile.

In questo momento, un ringraziamento particolare ai nostri autisti che sono i protagonisti di attività così importanti; ringraziamento come persone in quanto ognuno di noi deve sentirsi ed essere protagonista per accudire la Nazione, e come azienda, per lo spirito di sacrificio, la generosità e la professionalità.

Insieme ce la faremo.

Grazie